Comunicazione ai Soci CMA ex BT del 08.03.2013 rimborsi

Ai Soci della CMA già BT

OGGETTO: rimborso franchigie, fisioterapie e laserterapie.

Si comunica che nei prossimi giorni saranno disposti i bonifici per i rimborsi di cui all’oggetto.

Precisiamo che gli importi erogati risultano in molti casi sensibilmente inferiori a quelli richiesti perché abbiamo provveduto a decurtare tutte le somme richieste indebitamente.

I principali casi di richieste indebite hanno riguardato:

1)   Errata determinazione delle franchigie Caspie, spesso confuse con le somme rimaste a carico in attesa del riparto da parte della Compagnia.

2)      Cure dentarie Caspie (escluse dal nostro intervento perché non soggette a franchigia)

3)      Spese sostenute nel  2011 ancorchè rimborsate nel 2012.

4)      Spese non ancora rimborsate dalla Compagnia.

5)      Cure fisioterapiche rimborsate dalla Compagnia.

6)     Spese non rimborsabili dalla Compagnia diverse dalle cure fisioterapiche e dagli importi inferiori alla franchigia minima.

Gli importi risultanti dalle decurtazioni di cui sopra sono stati rimborsati nella percentuale di riparto risultante dal rapporto fra somme spettanti e stanziamenti disponibili.

Precisiamo infine che non sono state accolte le domande presentate da soci non in regola con il versamento dei contributi.

Cordiali saluti.

Presidente